I nostri prossimi incontri (9 ottobre e 13 novembre) si terranno al Canvetto Luganese, a Molino Nuovo, Lugano.  Gli incontri di auto-mutuo-aiuto avranno luogo dalle 17:30 alle 19:00, prima delle conferenze. L’incontro di auto-aiuto è per familiari e amici di persone con gravi malattie mentali. Dopo il gruppo di auto-aiuto chi desidera può fermarsi per una cena leggera. Le conferenze iniziano alle 20:00, sono gratuite e aperte a tutti gli interessati.

 

9 ottobre – Federica Giudici collaboratrice di Pro Mente Sana presenterà il corso: “La via del Recovery.”
VASK è impegnato da tempo a promuovere un corso di “Recovery” (Guarigione) per le persone con diagnosi psichiatriche. Un corso di “recovery” si concentra sulla capacità di recupero delle persone con malattie mentali e  sul sostegno di coloro che soffrono di disagio emotivo. Per favore, vieni con tutta la famiglia a conoscere ciò che questo corso ha da offrire. Tutti benvenuti!

 

Federica ha fornito la seguente introduzione, si prega di leggere il file allegato per maggiori informazioni.

Introduzione:

Guarire da una grave malattia mentale è possibile. Questa consapevolezza, negli ultimi 20 anni, ha creato un certo fermento nell’ambito psichiatrico. Soprattutto per le persone direttamente coinvolte si apre una speranza inattesa che dona coraggio nell’affrontare la propria malattia. Per garantire una maggiore stabilizzazione nel tempo, è importante offrire un ulteriore sostegno al processo di ripresa personale (Recovery). Da anni Pro Mente Sana propone con successo una formazione di recupero per le persone in situazione di sofferenza mentale.

Questa formazione si basa sull’esperienza e sui moduli di formazione per “esperti nell’esperienza (Peer)” forniti da EX-IN*. La creazione di questi nuovi percorsi dimostra l’interesse e la voglia di riprendere in mano la propria esistenza e di poter dare un senso alla propria esperienza di vita.

Durante la formazione si sperimenta la capacità di poter parlare delle proprie esperienze in un ambiente rispettoso e consapevole. L’esperienza della malattia mentale diventa così da elemento di esclusione a elemento di appartenenza. Questo contribuisce in modo significativo a liberarsi dai tabù e dalla stigmatizzazione. L’obiettivo di questo progetto è quello di aiutare le persone a scoprire le proprie modalità di Recovery, cioè a rafforzare la fiducia nelle proprie capacità, a costruire l’auto-efficacia e la fiducia in se stessi. Ciò costituisce una base stabile su cui fondare dei percorsi duraturi di recupero.

Formazione continua: la scoperta del “Recovery”: 

Questa proposta è indirizzata a persone con esperienza di sofferenza psichica che vogliono compiere ulteriori progressi nel loro percorso di Recovery. Un elemento essenziale di questa offerta è un atteggiamento che invita ad affrontare il trauma psicologico e incoraggia un maggiore sviluppo della propria personalità rafforzando la fiducia in se stessi. Il gruppo stringe un legame e diventa un terreno d’apprendimento in cui il cambiamento personale e la crescita sono possibili.

Su queste basi, la formazione costituisce il quadro di riferimento per scoprire insieme e individualmente le proprie possibilità di recupero, fornendo gli strumenti per sviluppare la conoscenza di se stessi, la cura di sé e i propri diritti.

Vieni a conoscere il cambiamento di paradigma dalla psichiatria alla salute mentale!

 

Per più informazione:

vaskticino@gmail.com

076 453 7570